E' il Sistema, che ci legittima a criticare il Sistema

Pre-Derive

Pre-derive è un tentativo di raccontare, registrare, annotare una serie di percorsi, cui la parola chiave è la deriva e il viaggio. Si tratta di un percorso indefinito, non mira ad un luogo preciso, è importante che il viaggio sia percepito, avvertito attraverso lo stridulo dei suoni e le distorsioni di immagini. Scelgo la deriva in quanto è un viaggio indefinito, uno smarrimento volontario, un tragitto senza una meta, col solo scopo di subire, vivere il viaggio, vedere se stessi, riflettere con attenzione. Sono opere cui ognuno da libera interpretazione di viaggio, ognuno vive a modo suo la deriva, a sua volta la libera interpretazione del viaggio diventa di per sé viaggio. Dunque il progetto PRE-DERIVE è costruito per creare una sensazione, un’esperienza.

PRE-DERIVE in quanto anticipa, introduce un progetto più ampio dove la deriva si fa più intensa.

foto, video e testo di Davide Mariani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *