E' il Sistema, che ci legittima a criticare il Sistema

Osceno # 9

Tamponare

Giorgia Meloni è in autostrada. Sta tornando a casa. Sta pensando a cosa cucinerà. Calcola che tra venti minuti imboccherà la Tangenziale Est. Non manca molto. La sua Opel è grigia e in accelerazione l’albero motore fa uno strano rumore. Non ci sono molte macchine e affonda i suoi pensieri sulla sinistra, verso l’Appennino. Il sole sta calando.

Lampeggiare frenetico dietro.

Occhi sullo specchietto retrovisore.

Il battito aumenta leggermente. Si sposta dalla corsia di sorpasso.

L’altra auto passa. Un leggero fastidio rimane qualche istante.

‘A volte si sta come in autostrada, sulle auto, gli abbaglianti’, pensa la Meloni.

Poi alza il volume della radio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *