E' il Sistema, che ci legittima a criticare il Sistema

Hauntologia: canone artistico, in particolar modo musicale, che si basa su manifestazioni sonore rievocate dal passato. Si vive così in un continuo asincrono che impedisce al passato di restare tale e al futuro di compiersi. Infestare il presente, ridare vita alle anime.  Rivivere all’infinito le proprie radici antropologiche, i propri fantasmi.

Evocazioni primordiali.